Il download del mese:

Tweezer Top e Tweezer Bottom nelle Candele giapponesi: definizione operativa

Definizione di Tweezer Top e Tweezer Bottom nelle Candele giapponesi
Che cosa sono i Tweezer Pattern nelle candele giapponesi (o candlestick) e come funziona? Vediamo insieme una definizione operativa. Il tweezer top ed il tweezer bottom sono figure d'inversione che si verificano sui massimi (top) e sui minimi (bottom) di mercato. Si tratta di schemi che anticipano un'inversione di trend e vengono usati in zone di mercato caraterizzate da ipercomprato e ipervenduto.

Come si formano i tweezer pattern?
Questi schemi possono essere individuati in prossimità d'importanti massimi o minimi di mercato. I tweezer pattern sono formati da due candele con lo stesso massimo (top) o minimo (bottom) di base. Vediamo insieme degli esempi pratici:

La formazione del tweezer bottom presenta le stesse caratteristiche di quella precedente, anche se è di natura contrapposta:

La formazione è da ritenersi valida anche nei casi in cui i massimi o i minimi sono toccati dalla shadow o ombra delle candele.
Perché possono essere importanti per i trader operativi?
L'utilità di saper individuare un tweezer top o un tweezer bottom è indiscussa. Il trader può anticipare un'eventuale inversione di mercato posizionandosi lungo o corto. A livello operativo viene in genere utilizzata la regola di attendere un ulteriore segnale operativo, che è dato dal verificarsi di una candela di conferma dopo la formazione del tweezer pattern.

!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->