Il download del mese

Accollo Mutuo: Definizione e Significato

Definizione di Accollo del Mutuo

Che cos'è l'accollo del mutuo e come funziona? Scopriamo insieme il significato del termine attraverso una  definizione operativa. Per accollo del mutuo s'intende la possibilità di cessione di un mutuo da un primo ad un secondo intestatario, che diventa quindi il nuovo debitore nei confronti dell'istituto finanziario.

Come funziona l'Accollo di un Mutuo

La possibilità di accollo di un mutuo viene definito all'articolo 1273 del codice civile e permette al soggetto subentrante di godere delle medesime condizioni stipulate dal primo contraente del mutuo. In caso di mutuo stipulato in un periodo di tassi favorevoli, diventa evidente il vantaggio economico dell'operazione.

Quali sono le caratteristiche dell'accollo

Per essere definito come accollo, il trasferimento del mutuo deve avvenire prima che la situazione debitoria con la banca risulti chiusa. Questa regola di base presuppone che il nuovo acquirente si faccia carico delle obbligazioni in vece del precedente, cioè che prosegua nelle rate di rimborso del mutuo. L'accollo si concretizza nel momento del rogito, così come avviene nelle altre compravendite immobiliari.
!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->