Il download del mese:

Bitcoin: definizione, significato e come funziona

Definizione di Bitcoin
Che cos'è il bitcoin e come funziona? Scopriamo insieme il significato del termine attraverso una definizione operativa. Per bitcoin s'intende generalmente una particolare valuta elettronica, nata nel 2009 da un anonimo identificato spesso con lo pseudonimo di Nakamoto. La moneta virtuale basa il proprio valore sul meccanismo di funzionamento del peer to peer.

Come funziona il bitcoin
Il bitcoin è una valuta virtuale decentralizzata (ovvero non dotata di una banca centrale), pertanto il suo scambio può avvenire in modo del tutto anonimo. Per riuscire in questo intento, le transazioni sono crittografate, in modo da tutelare l'attribuzione di proprietà.
Gli scambi avvengono per mezzo di un database distribuito, pertanto per utilizzarli è necessario sia un collegamento alla rete internet, sia un hard disc locale nel quale sono presenti alcune fondamentali informazioni di funzionamento.
Il proprio deposito può quindi essere mantenuto al sicuro, all'interno di un hard disk, oppure può essere depositato presso dei depositi virtuali. Il sistema di condivisione peer to peer previene possibili influenze esterne e rende vani i tentativi di bloccare la valuta, di crearne di nuova o di rivalutarla / svalutarla.
Nel 2014 il controvalore della criptovaluta in circolazione variava dai 5 ai 7 miliardi di euro.
!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->