Il download del mese:

Faq: Candlestick o Candele Giapponesi

FAQ - Frequently Asked Question sulle Candele Giapponesi

Cosa sono le candele giapponesi?
Le candele giapponesi (chiamate in lingua inglese con il termine candlestick) sono la rappresentazione grafica dei prezzi di uno strumento finanziario. Prendono forma unendo i punti formati dai prezzi di apertura, di chiusura, dal minimo e dal massimo del periodo campionato.

Chi ha inventato le candele giapponesi?
Le candlestick risalgono al XVIII secolo e vennero utilizzate per la prima volta in Giappone, in particolare sul mercato dei futures del riso. Il loro inventore è Munehisa Homma.

All'interno di quale materia possono essere inquadrate?
Sebbene la tecnica dei grafici a candele giapponesi possa essere utilizzate per effettuare delle analisi previsionali all'interno di qualsiasi comparto, il loro utilizzo principale riguarda i mercati finanziari.

Cosa sono gli schemi o i pattern di prezzo?
I pattern di prezzo sono degli schemi o delle configurazioni formate da due o più candele, che devono verificarsi secondo parametri precisi. Alcuni esempi di pattern di prezzo sono la morning star, l'engulfing bearish o il piercing line.

Cosa rappresentano le candele giapponesi una volta formate?
Le candele giapponesi, una volta formate, offrono una visione chiara e d'immediata comprensione della lotta dei prezzi che è avvenuta tra compratori e venditori, nonché dell'esito di tale battaglia.
Nell'immagine è possibile osservare in che modo la battaglia dei prezzi
tra compratori e venditori costruisce la forma e l'estensione di una candela giapponese.
Com'è possibile effettuare delle previsioni con i pattern di prezzo?
I pattern di prezzo hanno valenza previsionale poiché al loro verificarsi è possibile ipotizzare una continuazione oppure un'inversione del mercato (a seconda dello specifico schema individuato). La conferma del pattern è da ricercarsi nella candela successiva, oppure in altri indicatori e oscillatori tecnici utilizzati a supporto della propria strategia.

Che cosa sono le shadow?
Le shadow (dette anche ombre) sono delle linee che si formano nella parte superiore o inferiore della candela. Stanno ad indicare la lotta avvenuta nel mercato tra compratori e venditori. Le shadow divengono maggiormente significative quando la loro lunghezza diventa più estesa.

Cosa sono le candele doji?
Le candele doji sono candele di particolare formazione, perché non presentano un corpo ma solo delle linee. L'ombra superiore e l'ombra inferiore formano l'intero corpo della candela. Quando si presentano indicano che il mercato ha perso il proprio orientamento e potrebbe invertire la direzione così come proseguire nel trend precedente.

Quali sono le principali configurazioni delle candele giapponesi?
Le candele giapponesi prevedono moltissime tipologie di pattern o schemi operativi. Alscuni esempi sono: morning star, evening star, engulfing pattern, doji star, hammer, inverted hammer, hanging man, piercing line, dark cloud cover e harami pattern.

Le candele giapponesi funzionano davvero?
L'utilizzo delle candele giapponesi si rivela utile per comprendere la direzione presente del mercato e il possibile andamento futuro. Questo strumento risulta particolarmente efficace quando utilizzato con intelligenza ed associato ad altri strumenti previsionali. Inoltre, è opportuno effettuare una singola verifica sulle quotazioni storiche dello strumento finanziario nel quale si desidera investire, per vedere se le candele giapponesi ben si adattano alla tipologia di mercato prescelta.

Informazioni di approfondimento:



!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->