Il download del mese:

Strategie in opzioni nel trading: definizione

Definizione di strategie in opzioni nel trading
Cosa sono le strategie complesse in opzioni nel trading e come funzionano? Vediamone insieme una definizione operativa. Il trading in opzioni permette una grande flessibilità all'investitore, perché permette di slegarli dal tradizionale concetto di operatività direzionale caratteristica dei titoli azionari. Nel trading in opzioni diversi elementi si combinano tra di loro, generando nuove opportunità di guadagno. 

Più in particolare, il trading in opzioni consente di combinare tra loro:

  • l'acquisto di opzioni call;
  • l'acquisto di opzioni put;
  • la vendita di opzioni call;
  • la vendita di opzioni put;
  • l'acquisto del sottostante (ad esempio un titolo azionario);
  • la vendita del sottostante.
Come funziona il trading in opzioni
Attraverso l''apertura contemporanea di più posizioni è possibile creare strategie in grado di offrire un ritorno finanziario al trading in diversi casi di mercato. A titolo di esempio, le opzioni permettono di guadagnare:
  • in modo direzionale, ovvero seguendo un trend al rialzo o al ribasso;
  • in base al trascorrere del tempo, ovvero man mano che si avvicina la scadenza delle opzioni;
  • in base alla volatilità, ovvero all'aumento o alla diminuzione del movimento del sottostante scelto.
La combinazione di sottostante e opzioni o di differenti opzioni sul medesimo sottostante permette di dare forma a numerose strategie. Tra di queste, le principali sono:
  • covered call;
  • covered put;
  • bull spread con le call;
  • bull spread con le put;
  • bear spread con le call;
  • bear spread con le put;
  • strangle;
  • straddle;
  • strip e strap;
  • butterfly.
L'analisi di ognuna delle strategie in opzioni appena elencate sarà oggetto di singoli articoli che saranno pubblicati all'interno di questo glossario.
!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->