Il download del mese:

Candele Giapponesi Figure e tipologie: una definizione nel treding

In questo blog abbiamo già parlato di candele giapponesi e della grande utilità che possono avere nell'analisi tecnica. Oggi vogliamo concentrarci sull'analisi delle 3 principali forme di candlestick esistenti.

Doji


Nelle candele di tipo doji, abbiamo principalmente una situazione di stallo tra venditori e compratori. Questa evenienza si rappresenta attraverso un prezzo di apertura e di chiusura identico. Le candele Doji possono assumere varie forme, come quelle rappresentate nella figura.

Long e & Short Day


Questo genere di candele si forma in genere nella parte centrale di un lungo trend al rialzo o al ribasso. Il significato è piuttosto semplice: una parte (i compratori o i venditori) è in grado di battere con forza e preponderanza l'avversario. Per questo motivo, queste formazioni vengono definite candele long day o candele short day.

Spinning Tops



Le spinning tops contraddistinguono situazioni di grandi incertezze. Sono simili alle candele doji, perché l'apertura e la chiusura dei prezzi che contraddistinguono la candela resta molto ravvicinata. Quello che caratterizza le spinning tops è la presenza di un'ombra molto lunga nella parte alta e bassa del corpo della candela.


!-- Codice per accettazione cookie - Inizio -->